DESIGNED BY JOOMLATD

Progetti

Architettura - Ricostruzioni 3D

Archeologia - Ricostruzioni 3D

Restyling Chairs

ANNUNCI

Scritto da Arch. M. Riggio.

PARTE 2

Nell’articolo precedente abbiamo fatto una panoramica circa le detrazioni fiscali usufruibili per interventi sul costruito. Abbiamo visto che è possibile ottenere le detrazioni IRPEF fino al 50% su spese riguardanti progettazione, istallazione, acquisto di materiali e manodopera relativi gli interventi di: manutenzione straordinari, manutenzione ordinaria, restauro, risanamento  conservativo, ristrutturazione edilizia, interventi di riqualificazione energetica, opere di messa in sicurezza statica e interventi antisismici sugli edifici esistenti, interventi per la sicurezza in casa, installazione di impianti antintrusione e di videosorveglianza.

 

Scritto da Studio SerEla.

Cos’è?

L’Attestato Prestazione Energetica (APE) è un documento che descrive le caratteristiche energetiche di un immobile, determinando l’indice di prestazione energetica globale non rinnovabile dell’unità immobiliare. Tale indice tiene conto del fabbisogno di energia necessario per la climatizzazione invernale ed estiva e la produzione di acqua calda sanitaria. L'APE. è dunque, uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A a G le prestazioni energetiche degli edifici, valutandone sia il fabbisogno energetico, sia le capacità di produrre energia attraverso gli impianti istallati.
L’APE viene redatto dal certificatore energetico, cioè un tecnico abilitato alla progettazione di edifici ed impianti come l’architetto, l’ingegnere ed il geometra che sia stato “accreditato” dalla Regione in cui opera. (Normativa vigente: D.M. 26/06/2015 - Gazzetta Ufficiale 15/07/2015 n. 162)

Visitatori

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

Cerca nel sito

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo