DESIGNED BY JOOMLATD

Progetti

Architettura - Ricostruzioni 3D

Archeologia - Ricostruzioni 3D

Scritto da Arch. Mariangela Riggio.

Tutta l'Italia festeggia il 750° anniversario dalla nascita di Dante. Le celebrazioni si sono aperte il 4 Maggio a Palazzo Madama nell’aula del Senato, alla presenza delle massime autorità dello stato, il Presidente del Senato Pietro Grasso e il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con un omaggio musicale di Nicola Piovani e Rosa Feola e una lectura dantis di Roberto Benigni. Anche lo studio SerEla sta preparando il suo contributo per le celebrazioni del Sommo Poeta. 

Legata alla figura di Dante che si intreccia tra le sale del Danteum nel progetto mai realizzato di Giuseppe Terragni (massimo esponente dell'architettura Razionalista italiana), non potevo non riprendere le fila di un discorso iniziato nel 2011 con la mia tesi di laurea. Stiamo preparando qualcosa di accattivante e sorprendente: ombre e  luce, musica e versi in un'unica suggestione per "rivivere" ciò che non è mai esistito. Non vi anticipo altro. Intanto potete sempre farvi un giro tra le sale dell'edificio che avrebbe celebrato Dante negli anni 40, grazie alla ricostruzione virtuale che le moderne tecnologie digitali hanno permesso di far rivivere (sezione dedicata sul sito: Multimedia/Architettura inesistente).

   

Cosa scopriremo insieme?

 

 

  "La voce di Dante è eterna: parla dalle viscere stesse della terra"

   Luigi Pirandello

Scritto da Studio SerEla.

La condizione dei nostri centri storici siciliani, spesso in stato di abbandono, pericolanti, disabitati, spinge diversi comuni siciliani ad imitare l’iniziativa di Gangi, in provincia di Palermo. In questo particolare borgo medievale arroccato sul Monte Marone, il Sindaco aveva pubblicato un “Avviso pubblico per l'assegnazione di immobili vetusti devoluti gratuitamente dai proprietari per finalità turistico-ricettive o abitative”; in un precedente articolo avevamo approfondito tale l’iniziativa. Ad oggi si può già parlare di un successo che rimbalza su altre province siciliane, le quali propongono, quindi, iniziative simili. 

 

Visitatori

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

Cerca nel sito